TERMINA IL PROGETTO “PIENZ’ A’ SALUTE”. GRANDE ENTUSIASMO PER IL LABORATORIO CULINARIO

TERMINA IL PROGETTO “PIENZ’ A’ SALUTE”. GRANDE ENTUSIASMO PER IL LABORATORIO CULINARIO

Giugliano. Polpette di melanzane, girandoline rustiche, pasta ai friarielli, straccetti di pollo alle creme mille colori,tiramisù alle fragole. Queste e molte altre ricette han rappresentato le materie di studio per un gruppo di 19 mamme degli alunni de V°Circolo Didattico di Giugliano, impegnate due pomeriggi a settimana, dal 5 febbraio al 30 maggio, nelle attività del progetto “Pienz’a’salute”.


L’iniziativa fa parte dei Progetti PON, finanziati dall’Unione Europea per favorire e promuovere il successo scolastico, le pari opportunità e l’inclusione sociale ed attivati presso il plesso scolastico diretto dal Dott.Giacomo Gerlini. Nel corso delle 60 ore di attività, le aspiranti cuoche, sotto la supervisione delle insegnanti Maria Di Lella e Rosa Marzocchella, e dell’esperta esterna, hanno dapprima seguito un percorso di educazione alimentare per poi cimentarsi ai fornelli nella preparazione di ricette salutari ma gustose.

La fase teorica del corso si è conclusa con la proiezione di un film seguita da un bibattito sulla relazione tra cibo e psiche. Ai fornelli invece, le grintose cuoche han dato il meglio di se, cimentandosi nella ideazione e preparazione di piatti a base di verdura, prima di sfidarsi nella “Prova dei cuochi”, che ha visto trionfare la squadra delle Dee del Sapore, capitanata da Cinzia Ferrara, che ha conquistato la giuria a suon di pasta ai friarielli e soufflé al cocco.

Grande affiatamento tra le componenti del gruppo di lavoro, che si son dette entusiaste di aver avuto l’opportunità di prendere parte ad un progetto in cui il buon cibo ha fatto da collante. Così come dichiarato da una delle partecipanti, Teresa Mallardo: “Il cibo è amore nella preparazione, è passione nella presentazione. E’ un insieme di profumi, sapori emozioni. L’apertura al cibo è apertura verso il mondo, la cultura e l’integrazione”.

Nel corso della manifestazione conclusiva dei progetti PON, che si svolgerà nel mese di giugno, è attesa la proiezione della video ricetta di vita sana realizzata dalle ragazze.