STADIO DE CRISTOFARO, ULTRAS CHIEDONO IL RILANCIO DELLA STRUTTURA

STADIO DE CRISTOFARO, ULTRAS CHIEDONO IL RILANCIO DELLA STRUTTURA

Giugliano. Se è notizia di pochi giorni fa che i tigrotti gialloblù torneranno a calcare i campi della massima serie campana con l’acquisto del titolo “Città di Pompei”, su un altro fronte il primo posto è già garantito: l’amore per lo sport. Passione che milita nei vertici del cuore dei giuglianesi da sempre. E così in mattinata i ragazzi di “Kuman Club” e l’associazione “Giugliano Bene Comune” si daranno da fare protocollando una domanda alla Commissione Prefettizia. Obiettivo: rilanciare lo stadio De Cristofaro nel quartiere di Casacelle.

@Armando Di Nardo

Dopo aver inoltrato domande analoghe alla precedente amministrazione, senza  aver ottenuto risposta, gli ultras di Via Cumana dunque ci riprovano con i commissari. Molte le richieste contenute nel documento. Anzitutto la messa a disposizione della struttura per la squadra dell’Atletico Giugliano. Poi la riapertura delle piste di atletica e delle strutture interne ai ragazzi e agli studenti. E, infine, attenzione riservata a quel piccolo esercito di podisti che affolla il parcheggio intorno allo stadio: gli ultras e l’associazione chiedono a tal proposito la messa in sicurezza delle strade e dei marciapiedi.

Dopo la conquista della promozione al campionato “Eccellenza”, Giugliano otterrà pure questa vittoria? Una cosa è certa: per farlo, basterebbero meno soldi e assai meno coraggio di quello che ha impiegato il Presidente Salvatore Sestile per riportare Giugliano nel calcio che conta.