Autoscuola, corsi di abusivi nell’area fiera di Villaricca

Autoscuola, corsi di abusivi nell’area fiera di Villaricca

VILLARICCA – Attività abusive in zona mercatale a Villaricca. Infuria la polemica politica. Intanto la Polizia Municipale indaga sui video che immortalano gli studenti di una scuola guida alle prese con le esercitazioni all’interno della zona. Le preziose immagini sono state raccolte attraverso due video pubblicati dal consigliere del centrodestra Tobia Tirozzi, che ha denunciato pubblicamente l’accaduto.


“La maggioranza agisce perpetuando i soliti clientelismi – dice -. Non è possibile che una struttura pubblica sia gestita con un’impronta privatistica. Hanno mobilitato tutti gli uffici per trovare ‘la pezza a colori’, ma allo stato attuale non risulta agli uffici nessuna concessione”.

La fascia tricolore Francesco Gaudieri comunica che la questione è in fase istruttoria. “Sono in attesa degli accertamenti della Polizia Municipale e dalle indagini interne – afferma il sindaco -.  Il nostro Ente non ha rilasciato alcuna autorizzazione. Una persona di buon senso prima di entrare in un’area si dovrebbe concertare con il Comune. Credo che qualche passaggio sia stato fatto. Si tratta di capire se tutto questo è sorretto da un’attività amministrativa conforme a norme regolamentari o avvenute per superficialità”.

Al netto delle polemiche esistono dei dati incontrovertibili. Il 12 e 17 luglio delle persone da identificare sono entrate nell’area senza alcun permesso. Due i video a sostegno di questa tesi. Dal primo si distingue la voce del consigliere Tirozzi che chiede spiegazioni agli occupanti. Questi ultimi hanno argomentato:“Abbiamo la disponibilità del signor Molino”. Il sopraindicato è l’assessore alle Attività Produttive che si è riservato di rispondere successivamente. Nel secondo girato, invece, si distingue un ragazzo alle prese con un’esercitazione tra i conetti alla guida di uno scooter.