Il capogruppo del Pd Luigi Sarnataro tuona: “Ripristiniamo i servizi fondamentali”

Il capogruppo del Pd Luigi Sarnataro tuona: “Ripristiniamo i servizi fondamentali”

MUGNANO – Mancata pulizia dei tombini ed erba alta, sarebbero il motivo di diffusione di insetti e animali di vario tipo. Nel comunale di stasera si discuterà delle linee programmatiche dell’era di Giovanni Porcelli.


Duro l’affondo di Luigi Sarnatato capogruppo del Pd: “La Munianum non fa servizio di due anni.  La più grande sconfitta di questa amministrazione è stata l’incapacità di far funzionare i servizi affidati. Di quella società Porcelli è stato il promotore e il primo amministratore delegato. Questo il suo disastro, all’epoca prometteva miglioramento dei servizi a Mugnano. Oggi c’è un allarme igienico ambientale abbiamo le caditoie otturate, l’acqua piovana ristagna. Insieme al mancato diserbo favorisce la proliferazione di scarafaggi e topi. Il pantano è il luogo ideale per la proliferazione degli insetti Nel programma che il sindaco Porcelli ha presentato durante la campagna elettorale. Non ha mantenuto nessuna delle promesse fatte. Lo spreco maggiore di soldi è stato nel rifacimento del campo erboso sintetico del Comune di Mugnano. – Inoltre interviene sulla nuova imposta – Ci sarà una nuova tassa per i mugnanesi la Tares chiederemo esenzioni o riduzioni per fasce sociali a reddito 0, disabili, ragazze madri”.

COMUNICATO STAMPA