Melito, Consulta sulle Pari Opportunità e Commissioni consiliari

Melito, Consulta sulle Pari Opportunità e Commissioni consiliari

MELITO – Nel pomeriggio di venerdì, alle 17, tornerà a riunirsi il parlamentino melitese. Durante l’assise, saranno costituite le Commissioni consiliari permanenti, all’interno delle quali i consiglieri, tenendo conto delle proprie attitudini e qualità, lavoreranno per contribuire al buon funzionamento della macchina amministrativa. Sarà anche costituita la Consulta per le Pari Opportunità. 


In ogni caso, non dovrebbero esserci cattive sorprese per il sindaco di centrosinistra Venanzio Carpentieri e la maggioranza di 15 unità che lo sostiene, dopo le polemiche dei giorni scorsi a seguito della nomina di assessori tecnici nella squadra di governo della fascia tricolore.

A confermarlo, è anche il Presidente del Consiglio comunale, il democratico Pierino D’Angelo, anch’egli critico con le scelte compiute in sede di composizione della giunta da Carpentieri. “Nella conferenza dei capigruppo – dice – è emerso un clima sereno, di collaborazione, che non lascia presagire problemi per la tenuta della maggioranza”.

Intanto, nelle prossime ore il primo cittadino provvederà alla nomina del vicesindaco. Voci di corridoio, danno in pole position Angelo Zammartino, assessore al Ciclo Integrato dei Rifiuti, Verde Pubblico, Protezione Civile e Innovazione.

La motivazione per la quale la scelta dovrebbe cadere sull’Ingegnere esperto in materia di Impianti di Trattamento dei Rifiuti, è legata al fatto che Zammartino potrà garantire una maggiore presenza sul territorio melitese e nella casa comunale di Via Salvatore Di Giacomo.