Munianum in liquidazione, l’opposizione pronta a ricorrere alla Prefettura

Munianum in liquidazione, l’opposizione pronta a ricorrere alla Prefettura

MUGNANO – Nelle ultime ore l’amministrazione di Porcelli ha comunicato che gli atti sono a disposizione nella segreteria generale del Comune. L’opposizione ha chiesto i documenti della società di servizi pubblica in liquidazione Munianum entro il 31 luglio.


In caso d’inadempimento la minoranza porterà la questione alla Prefettura di Napoli. Le carte domandate riguardano i contratti e le convenzioni stipulate passate e presenti, copia dei contratti di servizio, le consulenze sulle questioni tributarie e lavorative. Gli atti della multiservizi dovranno essere trasmessi da luglio del 2007, data di nascita dalle società.

Ben dodici i consiglieri firmatari dalla richiesta appartenenti sia al centrodestra sia al centrosinistra: Luigi Sarnataro, Pierluigi Schiattarella, Gennaro Savanelli, Vincenzo Massarelli, Franco Palumbo, Filippo Daniele, Luigi Vallefuoco, Mauro Romualdo, Mario Mauriello, Luigi Iossa, Vincenzo Cardone. “Chiediamo l’accesso a tutta la documentazione disponibile e possibile della Società partecipata dal Comune di Mugnano, compresi gli atti dell’attuale gestione della società ora in liquidazione, al fine di poter compiutamente fare il nostro mandato elettorale” hanno argomento i membri dell’assisa.

Già in passato l’opposizione ha cercato di arrivare agli atti della Munianum. Nel novembre del 2010 il capogruppo Luigi Sarnataro presentò la richiesta al Comune ed al Prefetto, tutt’ora sostiene di non avere avuto nessun cenno. Stessa sorte sembra toccata in questi tre anni agli altri consiglieri di minoranza, che confermano le mancate risposte.

“I consiglieri comunali e provinciali hanno diritto di ottenere dagli uffici, rispettivamente, del comune e della provincia, nonché dalle loro aziende ed enti dipendenti, tutte le notizie e le informazioni in loro possesso, utili all’espletamento del proprio mandato” Decreto Legislativo 18 agosto 2000, numero 267: Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali.