Piromani o rom in azione. Guarda il filmato girato alla foce del rogo

Piromani o rom in azione. Guarda il filmato girato alla foce del rogo

GIUGLIANO. Brucia ancora la terra di Giugliano, ingoia veleni e respira aria tossica. Ennesimo rogo di rifiuti, questa volta gli incivili hanno preso di mira la discarica di via S. Caterina da Siena. Dalle ore 19 le esalazioni e i miasmi oscurano il cielo. I residenti giungono alla discarica.


“Ecco siamo alle solite – dice un signore – a cosa servono le videocamere di sorveglianza? Non è bastata la morte dei due ragazzi dell’Est, Alessandro ed Igor. Vivevano sotto il ponte dell’Asse Mediano e qui hanno trovato la loro fine”.

Secondo alcuni si tratterebbe di un’azione dei rom. “Bisognerebbe tornare quando le fiamme smettono di ardere, così magari ci trovano gli zingari a recuperare il rame – dice una donna – E non sarebbe la prima volta”. Gli abitanti di via S. Caterina, segnalano continuamente alle forze dell’ordine il problema dei roghi e dei rifiuti sversati illecitamente.

“Le autorità competenti e le istituzioni non ci ascoltano – dice un giovane – Stiamo morendo e i responsabili non sono solo gli incivili, ma anche la mancanza di ascolto e di coscienza della politica”.

Secondo altri cittadini, si tratterebbe di un piromane che si diverte ad incendiare i rifiuti. “Abbiamo telefonato i vigili del fuoco – dice un altro ragazzo – ma dubito che arriveranno tempestivamente, se ci fosse il morto allora l’intervento sarebbe immediato”. E intanto sono le ore 21,30 e la foce continua ad ardere illuminando il calar della notte.

GUARDA IL FILMATO GIRATO ALLA FOCE DEL ROGO TOSSICO

[iframe width=”560″ height=”315″ src=”//www.youtube.com/embed/sOkUd5Mfm3E” frameborder=”0″ allowfullscreen]