Qualiano, dopo tanti ritardi riecco i lavori su via Candida

Qualiano, dopo tanti ritardi riecco i lavori su via Candida

QUALIANO – Ripartiti stamane i lavori per via Candida. Tanti i ritardi accumulati dall’ente qualianese, sui quali il sindaco Ludovico De Luca sembra intenzionato a porre rimedio “In breve dovremmo ridare alla viabilità questa importante arteria, che permette di far defluire il traffico dal centro di Qualiano”. Revocato l’appalto alla precedente ditta detentrice dei lavori visto la mancata risposta alle sollecitazioni del Comune.

@Armando Di Nardo

Dopo l’ultimatum posto della fascia tricolore caduto nel vuoto, i lavori sono stati revocati e conferiti in affidamento ad una nuova azienda.  Secondo gli accordi con il Comune di Villaricca, il tratto qualianese che subirà interventi è situato lungo Santa  Maria a Cubito fino al Ponte Surriento. I lavori furono disposti dall’ingegner della Regione Campania Vincenzo Saviano, che in seguito della chiusura della strada si occupò dei sopralluoghi e di disporre le azioni sul viatico.

L’ente dovrà compiere le opere chieste dal tecnico della regione: sgombero dei rifiuti e interventi di rimozione della vegetazione tracimante, ripristino del manto, messa a norma dell’illuminazione pubblica. Alla riapertura di via Candida i cittadini potranno attraversala solamente con veicoli leggeri e con flusso pedonale.

Dopo due settimane dal nostro articolo i commercianti del viatico posso ricominciare a sperare nella ripresa dei loro negozi. Dovrebbe risolversi anche la questione dell’intenso traffico sulla Consolare Campana, visto che via Candida rappresentava l’unica valvola di sfogo per chi deve spostarsi dal centro di Qualiano per dirigersi alla zona flegrea, meta ambita in quest’ultimo periodo dai bagnanti.