Qualiano, la giunta comunale mette al lavoro gli Lsu

Qualiano, la giunta comunale mette al lavoro gli Lsu

QUALIANO – La giunta di centrosinistra guidata dal sindaco Ludovico De Luca, riunitasi nelle scorse ore, ha deliberato che gli ex Lsu affidati dalla Regione Campania al Comune di Qualiano, debbano occuparsi di tenere pulite le strade cittadine.


Ad ognuno di questi spazzini, ai quali sono state prorogate le attività svolte sino al 31 agosto del 2013, ha sottolineato  De Luca. “Verranno affidati 500 metri di strada – dice – e saranno gli stessi cittadini a controllare che il lavoro venga seguito”.

L’amministrazione con questa iniziativa vuole quindi responsabilizzare i residenti qualianesi a tener pulite il proprio territorio.

“Non ci interessa avere delle persone parcheggiate – continua De Luca – ma gente al lavoro che concorra al bene della nostra comunità. In caso inverso non sappiamo cosa farcene. Per questo nvito i residenti delle strade a collaborare ed effettuare la verifica della regolare presenza e svolgimento del lavoro dal personale individuato”.

Contestualmente l’amministrazione di Piazza del Popolo, ha fatto saper di aver approvato un protocollo d’Intesa per la cosiddetta “Terra Dei Fuochi’’. L’intenzione è quella di contribuire il perpetrarsi dello scempio ambientale dei territori a nord di Napoli e dell’agroaversano.

Intantodomani alle 18 si svolgerà il primo Consiglio comunale post elezioni.

Quattro i punti all’ordine del giorno: 1) Esame condizioni di eleggibilità e di compatibilità dei Consiglieri comunali e del Sindaco neo-eletti. Convalida degli eletti, surroghe, giuramento del Sindaco.2) Comunicazione del Sindaco sulla nomina degli Assessori, del Vice Sindaco ed ulteriori adempimenti (artt.40 e 46 D.Lgs. 267/2000. 3) Nomina del Presidente e di due Vice-Presidenti del Consiglio comunale.4) Nomina Commissione Elettorale Comunale Art.41 del T.U.EE.LL. ( Testo Unico degli Enti Locali).