Regione Campania, consiglieri accusati di peculato. Iniziati gli interrogatori

Regione Campania, consiglieri accusati di peculato. Iniziati gli interrogatori

HINTERLAND – Sono cominciati ieri i primi interrogatori dei consiglieri regionali indagati per peculato nell’inchiesta su presunte irregolarità nei rimborsi riguardanti le spese dei gruppi consiliari.


Una indagine che vede indagati 57 rappresentanti dell’Assemblea, la quasi totalità del consiglio, e che ha portato all’emissione di 53 inviti a comparire. Tra gli altri anche agli eletti del nostro comprensorio: Raffaele Topo, Corrado Gabriele, Mafalda Amente, Michele Schiano, Biagio Iacolare e Giuseppe Maisto.

I primi interrogatori si sono svolti nella sede del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza. Agli indagati vengono chiesti chiarimenti sull’uso delle somme percepite, che venivano corrisposte sotto la voce «funzionamento dei gruppi» e sarebbero pertanto dovute servire per scopi legati all’attività politica e istituzionale.