Rifacimento circumlago, a breve il bando di gara della Provincia

Rifacimento circumlago, a breve il bando di gara della Provincia

GIUGLIANO – Circumlago di Patria sotto la lente di ingrandimento dell’ente Provinciale. A prendere a cuore la strada oggetto di cedimenti e sprofondamenti continui, l’Assessore Francesco Mallardo.  Lo scorso 16 aprile, l’esponente del NPSI, si era ufficialmente fatto carico della questione, rivolgendosi all’ufficio della Provincia perché si intervenisse tempestivamente sull’assetto viario. Della situazione fu informato anche il Presidente Antonio Pentangelo.


Oggi, grazie all’intervento congiunto di Petrangelo e Mallardo, sono state previste le necessarie risorse finanziarie nel redigendo Bilancio di previsione ed è stato già predisposto il progetto esecutivo. “Appena approvato il bilancio – promette l’assessore – verrà bandita la gara per affidare la realizzazione dei lavori così da risolvere l’annoso problema”.

Problema che, però, riguarda anche al Provincia di Caserta e il Consorzio di Bonifica di Castelvoturno, visto che le frequenti esondazioni del Lago Patria, causa del dissesto del manto stradale,  sono provocate dalla mancata pulizia della foce, area di competenza del comune casertano. Anche per questo l’assessore Mallardo aveva chiesto ed ottenuto la convocazione di un tavolo tecnico-politico con i due enti, strappando loro l’impegno di una maggiore tempestività d’intervento e di una partecipazione ai costi di manutenzione della zona lacustre.

“L’area del Lago Patria è oggetto di grande attenzione da parte della Provincia di Napoli – conclude orgoglioso l’Assessore Francesco Mallardo – come testimonia l’investimento di quasi 9 milioni di euro per la sistemazione dell’intera Circumlago e per la realizzazione di una pista ciclabile”. Per appaltare questi lavori, la Provincia di Napoli aspetta solo i necessari atti dal Comune di Giugliano, retto al momento dai commissari prefettizi.