Sigilli a un distributore sulla Domitiana. 86 mila litri di carburante di contrabbando

Sigilli a un distributore sulla Domitiana. 86 mila litri di carburante di contrabbando

GIUGLIANO – Un distributore e circa 86mila litri di carburante di contrabbando, contenuti in due cisterne, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza del nucleo provinciale nel Comune di Giugliano in Campania. 1,2 milioni di litri di prodotti petroliferi e una evasione che supera il milione di euro. 


I titolari dell’impianto sito in via Domitiana, dopo l’uscita di Licola, avevano modificato l’elettronica delle colonnine in modo da non registrare le vendita di contrabbando benzina e gasolio. Truffavano gli automobilisti.

L’attività  di servizio è  scattata a seguito di una verifica fiscale eseguita da nucleo polizia tributaria di Napoli nei confronti della società che gestisce il distributore. Durante i controlli è stato accertato il contrabbando di un milione e duecentomila litri di carburante ed un’evasione delle accise per un importo superiore al milione di euro. 

Le fiamme gialle hanno sequestrato l’impianto e stanno avviando controlli a tappeto in tutta l’area per verificare altre commercializzazioni illecite. I