Villaricca, rischio fuga di gas in via Bologna

Villaricca, rischio fuga di gas in via Bologna

VILLARICCA – Rotto un tubo del gas in via Bologna. La lesione è stata causata durante i lavori di manutenzione condotti con il bobcat, appartenente alla ditta incaricata della manutenzione comunale. I funzionari dell’ufficio tecnico sono accorsi sul posto, insieme alle forze dell’ordine. Allertati i vigili del fuoco di Napoli che hanno lavorato in cooperazione con i tecnici della Napoletanagas.

@Armando Di Nardo

Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Villaricca. Chiuso immediatamente l’accesso alla strada per motivi di sicurezza, allo scopo di preservare la pubblica incolumità. Gli interventi sono scattati alle dieci e sono stati portati a termine a mezzogiorno. La società del gas ha fatto ristabilito la condizione iniziale. 

“È stato reciso il tubo del gas dalla ditta incaricata dal Comune per la manutenzione della rete idrica – ha dichiarato l’assessore ai Lavori pubblici Raffaele Cacciapuoti – La cittadina ha avuto un disservizio per parte della mattinata dalle dieci a mezzogiorno. Immediatamente abbiamo allertato la Napoletana Gas che è intervenuta sull’incidente, ripristinando tutto in tempi rapidi”.

Duramente si esprime invece il consigliere di centrodestra Tobia Tirozzi. “È mancato poco che parte della cittadinanza saltasse in aria, si è sfiorata una tragedia – dice – Villaricca nuova è un territorio di tutti e  nessuno. Chiunque arriva qui scava, progetta, rompe, sistema ma nessuno sorveglia o controlla. Una storia che non cambia e che persiste nella stessa maniera. La responsabilità è politica e questo non è il primo, né sarà l’ultimo l’episodio che riguarda una fuga di gas. Resto deluso sempre di più di chi ci amministra”.