Servizio di raccolta dei rifiuti. I Commissari: “Nei prossimi mesi partirà la differenziata”

Servizio di raccolta dei rifiuti. I Commissari: “Nei prossimi mesi partirà la differenziata”

GIUGLIANO – All’esito di una gara d’appalto indetta da questa amministrazione conformemente alla normativa europea, conclusasi nello scorso mese di giugno, il servizio di raccolta integrato di smaltimento dei rifiuti solidi urbani, è stato affidato ad un’associazione temporanea d’imprese che dal 1 agosto 2013, e per i prossimi 5 anni dovrà assicurare sul territorio di Giugliano in Campania il servizio in argomento. 


L’associazione temporanea d’imprese vincitrice della gara è costituita dalla società TeknoService srl e dal Consorzio GEMA, consorzio che già assicura la raccolta dei rifiuti urbani in alcuni comuni limitrofi a quello giuglianense con buoni risultati sotto il profilo della regolarità e del livello del servizio.

Il contratto sottoscritto tra il comune di Giugliano in Campania e la suddetta Associazione d’imprese prevede, in linea con le direttive europee, che nei prossimi mesi sia avviata la raccolta differenziata dei rifiuti.

Il nuovo progetto consentirà al comune di Giugliano in Campania di risolvere molte delle criticità legate alla pulizia e al decoro della Città.

È possibile che in questa fase di avvio del servizio, tenuto conto della estesa dimensione del territorio giuglianense e della presenza sullo stesso di diverse aree ove si sono creati, nel tempo, punti di raccolta non autorizzati si potrebbero riscontrare alcune difficoltà nello svolgimento del servizio dovute, essenzialmente, alla necessità della società incaricata di individuare le migliori forme di pianificazione e organizzazione della raccolta. 

Tali aspetti potranno essere sicuramente superati attraverso sinergie e collaborazione tra la cittadinanza, il gestore del servizio e le Istituzioni preposte, ed attraverso il rispetto da parte della cittadinanza stessa degli orari e dei giorni utili, a suo tempo indicati, perlo sversamento dei rifiuti.

A tal fine, ed affinché il ciclo integrato dei rifiuti possa essere un concetto condiviso del quale il cittadino si sente responsabilmente partecipe, sarà cura dell’amministrazione comunale assicurare le più complete informazioni sulle forme di organizzazione e di svolgimento del servizio in argomento.

Giugliano 8/8/2013

                                                                                                     

COMUNICATO STAMPA                                                                                                  

La Commissione Straordinaria

Guetta-Giombini-Colucci