Villaricca. Telenovela Via Candida, possibile la riapertura a fine agosto

Villaricca. Telenovela Via Candida, possibile la riapertura a fine agosto

VILLARICCA – Installata la segnaletica su via Candida, possibile la riapertura per fine agosto. I sindaci dei comuni di Villaricca, Qualiano e Calvizzano sono pronti a revocare le ordinanze di chiusura della strada. I pronunciamenti definitivi restano agli uffici tecnici comunali, che in queste ore sono a lavoro per gli ultimi sopralluoghi. In caso di riapertura via Candida sarà accessibile ai veicoli leggeri e al passaggio pedonale, inibito l’accesso ai camion.


Il primo agosto il viatico è stato riconosciuto e numerato dall’Agenzia delle Entrate, atto fondamentale per una strada che ufficialmente non esisteva. La zona necessitava di interventi strutturali come il rifacimento del manto stradale, la messa a regime degli scarichi fognari, e la dotazione della pubblica illuminazione.

Alla fine del 2012 l’ente villaricchese completò i lavori prescritti da Vincenzo Saviano, ingegnere incaricato dalla Regione Campania incaricato della messa a norma dell’arteria intercomunale. Mentre per Qualiano le realizzazione sono andate a rilento a causa della sostituzione della ditta, compiuta subito dopo l’insediamento del nuovo sindaco Ludovico De Luca. I Comuni hanno deciso di aspettare il genio civile campano che dovrà registrare la convenzione firmata dai sindaci Francesco Gaudieri e l’ex Salvatore Onofaro nello scorso marzo.

“Attendo la relazione dell’ufficio tecnico che mi attesteranno la avvenuta esecuzione delle opere così come prescritte dall’ingegnere Saviano nella relazione tecnica. Dopodiché, sentiti i sindaci, tranquillamente potrò provvedere alla revoca dell’ordinanza di chiusura, e la successiva rimozione dei massetti di cemento. Siamo ormai prossimi”, ha confermato Raffaele Cacciapuoti assessore ai Lavori pubblicie sindaco pro tempore in occasione della pausa estiva di Gaudieri.