Cedole e rimborsi in ritardo, a Marano è caos sui buoni libro

Cedole e rimborsi in ritardo, a Marano è caos sui buoni libro

MARANO – Anno scolastico nuovo, vecchi problemi. Le scuole hanno riaperto i battenti da neanche una settimana ed è già scoppiato il


MARANO – Anno scolastico nuovo, vecchi problemi. Le scuole hanno riaperto i battenti da neanche una settimana ed è già scoppiato il caso sui buoni libro. Migliaia di famiglie, infatti, sono ancora in attesa delle cedole per l’anno scolastico 2012-2013.

“Da due anni è sempre la stessa storia – spiegano alcuni genitori – Non solo le cedole per l’acquisto dei libri arrivano ad anno scolastico abbondantemente iniziato, ma in più, una volta arrivate, non vengono rimborsate in denaro dalle librerie, bensì siamo costretti a comprare prodotti di cancelleria. Prodotti che non ci servono, perché li abbiamo già acquistati”.

Questo è quindi già il secondo anno di fila in cui le cedole per l’acquisto dei libri, che l’anno scorso furono consegnate dopo quasi un anno, tardano ad arrivare. Il motivo? Il ritardo nei pagamenti da parte della Regione, l’ente che materialmente stanzia le risorse al Comune e, di conseguenza, alle librerie. Un circolo vizioso, insomma, in cui a pagare sono però soltanto le famiglie che, nell’attesa, sono costrette ad anticipare di tasca propria le somme per l’acquisto dei libri. Del problema si è fatto carico la nuova amministrazione che, proprio nella giornata di ieri, ha approvato una delibera di giunta sull’argomento.

“Le cedole sono già arrivate nelle scuole, devono solo essere compilate – spiega l’assessore alla pubblica istruzione Domenico D’Ambra – entro un paio di settimane saranno distribuite alle famiglie. Per il rimborso purtroppo non possiamo fare nulla, bisogna aspettare i tempi della Regione”. Tempi che non dovrebbero essere lunghissimi: la prossima settimana, infatti, palazzo Santa Lucia comunicherà ai vari Comuni quando e quanti fondi verranno stanziati per i buoni-libri. Alle famiglie, in ogni caso, non resta che aspettare e pagare, per ora.