Giugliano dilagante in coppa, 5-0 alla Boys Caserta

Giugliano dilagante in coppa, 5-0 alla Boys Caserta

MONTE DI PROCIDA – Vittoria facile del Giugliano per 5-0 contro la Boys Caserta Academy. Protagonista assoluto la punta Ciro Reppucci, autore

@Raffaele Silvestri

MONTE DI PROCIDA – Vittoria facile del Giugliano per 5-0 contro la Boys Caserta Academy. Protagonista assoluto la punta Ciro Reppucci, autore di una pregevole tripletta. I gialloblu con questa vittoria accedono ai sedicesimi di finale di Coppa Italia Dilettanti avendo vinto il girone 13. Con i continui problemi del De Cristofaro di Giugliano, la squadra guidata dal mister Marco Mazziotti è costretta ad emigrare allo stadio Vezzuto-Marasco di Monte di Procida. Oltre alla già citata tripletta di Reppucci trovano gloria anche l’attaccante Emilio Ursumanno, già decisivo contro l’isola di Procida in campionato e il difensore Vincenzo Cuomo. La Boys Caserta esce comunque a testa alta da una partita difficile contro una squadra di caratura superiore. L’allenatore ospite Fabio Viscardi ha mandato in campo una squadra piena di under 20 al fine di privilegiare il campionato.

GIUGLIANO 1928: Loffredo, Aversano, Ursomanno (64’ Visone), Costagliola, Cuomo, Fiorillo, Lucignano (57’ Di Matteo), Ciccone, Reppucci, Di Luccio, Cozzolino (61’ Borzone).
Allenatore: Marco Mazziotti

TEVEROLA 1997 (BOYS CASERTA): Shchitka (38’ Pasquariello), Del Giudice, Lambiase, D. Maresca, Zampetti, Viscardi (46’ Di Pippo), A. Picozzi (46’ Capaldo), De Rosa, A. Diglio, Aveta, Viscuso.
Allenatore: Fabio Viscardi

ARBITRO: Lorenzo Ciccone di Ariano Irpino. ASSISTENTI: Salvati e Gallo di Avellino.

AMMONITI: Zampetti e Viscardi (B).

ESPULSO: Aveta al 40’ per proteste (B).

RETI: 5′ Ursomanno, 15′ , 25′ e 80′ Reppucci, 35′ Cuomo

NOTE: Osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Paolo Zantelli tragicamente scomparso domenica scorsa sul circuito dell’idroscalo di Milano durante una gara di formula 2. Spettatori: 200.