Il Papa incontra Don Patriciello: «Vai avanti così», l’incoraggiamento del Pontefice

Il Papa incontra Don Patriciello: «Vai avanti così», l’incoraggiamento del Pontefice

ROMA – Don Maurizio Patriciello, parroco di Caivano, simbolo della lotta ai roghi tossici nella Terra dei Fuochi, ha incontrato quest’oggi Papa Francesco, a Roma, all’uscita dal Centro Astalli, struttura romana dei gesuiti per l’accoglienza ai rifugiati, che il Pontefice aveva appena visitato.

@Armando Di Nardo

Saluto caloroso quello del Papa a Don Patriciello, che si è chinato e ha baciato i piedi al Pontefice. “Vai avanti così” le parole di Papa Francesco al parroco di Caivano. “Nelle province di Napoli e Caserta sta morendo un popolo”, ha poi raccontato il prete ai giornalisti. Don Patriciello ha anche anticipato che con il cardinale vicario Agostino Vallini, suo vecchio rettore, sta organizzando la possibilità di un incontro col Papa.

Don Patriciello, autore dell’iniziativa shock delle cartoline raffiguranti le vittime dei tumori nella Terra dei Fuochi da inviare alle istituzioni, aveva annunciato tramite il suo profilo facebook di volere coinvolgere anche Papa Francesco. A preoccupare Don Maurizio è soprattutto l’impennata di decessi per patologie tumorali che sta mettendo in ginocchio il territorio di Napoli Nord. Bambini, giovani, donne e uomini morti di cancro per motivi probabilmente riconducibili all’avvelenamento dell’entroterra campano da parte delle ecomafie. “Se non ci diamo noi una mossa, saremo soli e abbandonati”.