Melito, riaprirà via Casarmatino. Lunedì partono i lavori

Melito, riaprirà via Casarmatino. Lunedì partono i lavori

MELITO – Dovrebbero riprendere all’inizio della prossima settimana i lavori per la riapertura di Via Casamartino, l’arteria stradale chiusa al traffico dopo il crollo del 24 dicembre 2011 che ha causato anche lo sgombero di alcuni residenti. La ripresa dei lavori è stata annunciata dopo un incontro nei giorni scorsi con i responsabili del Genio Civile della Regione Campania, (proprietaria dell’alveo sottostante il manto stradale crollato) e dell’Acquedotti S.c.p.a., l’assessorato ai Lavori Pubblici del Comune di Melito.


“Contiamo di riaprire almeno 3/4 di via Casamartino alla fine di settembre o al massimo inizio ottobre. Se l’Enel, non ritarderà i lavori potrà essere riaperta interamente. Al contrario ,una porzione minore di strada, che comunque non inciderà negativamente sul transito veicolare resterà ancora chiusa’’ dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici, Mignano. Il ritardo della ripresa dei lavori, che vanno avanti a singhiozzo oramai da quasi due anni, era dovuta, da quanto si apprende, da un mancato collaudo da parte del Genio Civile della Regione Campania del tunnel di cemento formato dai diversi scatolari che hanno coperto l’alveo sottostante.

Allo stesso assessore Mignano, tra le altre cose, è stata fatta pervenire un lettera, a firma del presidente  del Consiglio Comunale Pierino D’Angelo nella quale si chiedeva delucidazioni sullo stato di avanzamento dei lavori. L’incontro dei giorni scorsi in Regione tra le parti, pare abbia risolto la questione e quindi, dopo un sopralluogo tecnico sul posto, i lavori possono ripartire.

Resta da capire se questa è davvero la volta buona per la il ripristino di una strada di importanza vitale per il traffico viario melitese, o se, al contrario, ci saranno ulteriori rinvii.