Porcelli: “una discriminazione vergognosa, farò luce sulla vicenda e sui protagonisti”

Porcelli: “una discriminazione vergognosa, farò luce sulla vicenda e sui protagonisti”

MUGNANO – Continuano le polemiche sul grave caso di discriminazione avvenuto alla elementare Sequino, con un gruppo di genitori che ha chiesto


MUGNANO – Continuano le polemiche sul grave caso di discriminazione avvenuto alla elementare Sequino, con un gruppo di genitori che ha chiesto di cambiare sezione ai propri figli per la presenza di un disabile.

La redazione ha raggiunto telefonicamente il sindaco mugnanese Giovanni Porcelli, che ha così commentato la vicenda: “Andrò alla scuola Sequino per accertarmi di cosa sia accaduto veramente. Voglio capire l’esistenza e la natura di queste pressioni politiche. E’ un dovere fare chiarezza sulla questione, nessuno deve influenzare nessuno. Se fosse confermata la ricostruzione dagli organi di stampa ci troveremmo di fronte ad un episodio ridicolo e vergognoso; ovviamente sono questioni che voglio appurare con tutta l’attenzione e la serietà che una vicenda così delicata merita. La Sequino fa un ottimo lavoro a favore dell’integrazione e della crescita dei bambini diversamente abili, peccato che qualcuno non riesca a vedere in questo una grande ricchezza per tutti”.

Intanto è doveroso registrare che, in questi giorni, alcune testate si sono fiondate in corsa sulla notizia, avventurandosi in ricostruzioni più o meno fantasiose della vicenda.
Ilmeridianonews preferisce attenersi ai fatti, nel rispetto dei propri lettori e dei protagonisti – volontari ed involontari – della vicenda. Un rispetto che, a nostro avviso, ha valore ben superiore di una manciata di visualizzazioni in più.