Qualiano, Onofaro: «Prefabbricato adibito ad ufficio postale – soluzione infelice e pericolosa»

Qualiano, Onofaro: «Prefabbricato adibito ad ufficio postale – soluzione infelice e pericolosa»

QUALIANO – “Vorremmo capire come si possa pensare ad una soluzione così assurda per l’ufficio postale. A nessuno sfugge che quell’area è posta in una curva pericolosissima ed è troppo decentrata. In quella curva c’è poca visibilità, sono avvenuti numerosi incidenti ed addirittura un nostro giovane concittadino perse la vita qualche anno fa.


I qualianesi sarebbero esposti anche a probabili rapine perché l’area è fuori mano e su una strada a scorrimento veloce che porta al doppio senso. A ciò si aggiunga che si approssima l’inverno, a fine ottobre entrerà in vigore l’ora solare e alle 17.00 sarà già buio. “E’ necessario trovare altre soluzioni alternative” dichiarano i consiglieri comunali di opposizione di Qualiano.

Nonostante la soluzione sia temporanea (due mesi sulla carta) fa discutere la scelta del Sindaco De Luca e della giunta comunale che, con delibera n.83 del 13.09.2013 , ha stabilito di dare in comodato d’uso gratuito l’area di proprietà comunale posta in via Falcone al fine di localizzare una struttura prefabbricata temporanea.

“La nostra proposta è quella di ubicare il prefabbricato destinato ad ufficio postale in altre aree di proprietà comunale più consoni ed adeguate quali l’area parcheggio antistante i vigili urbani (provvisto anche di videosorveglianza ) oppure l’ex area mercatale di Via Orazio. L’occasione ci è comunque gradita per ringraziare pubblicamente la direzione della Poste Italiane che dopo le nostre innumerevoli richieste fatte durante gli scorsi cinque anni di amministrazione hanno deliberato i lavori di manutenzione straordinaria con la creazione di nuovi sportelli nella sede di Via Rosselli.

Se l’amministrazione non ci ascolterà individueremo i responsabili di questa scelta infelice sia dal punto di vista logistico che di viabilità ” concludono i consiglieri.

QUALIANO,19 SETTEMBRE 2013
SALVATORE ONOFARO – CACCIAPUOTI GIULIO – PALMA GIOVANNI – LICCIARDIELLO SANTOLO – APOSTOLI SALVATORE – DI DOMENICO DOMENICO