Melito, sequestrati 50Kg di prodotti ittici avariati. Scattano le denunce

Melito, sequestrati 50Kg di prodotti ittici avariati. Scattano le denunce

MELITO – Nelle scorse ore, il locale comando dei vigili urbani, in collaborazione con il servizio veterinario dell’Asl Na 2 Nord di Pozzuoli, ha provveduto a sequestrare su Via Roma, uno delle arterie principali della città, circa 50 kg di prodotti ittici venduti in cattivo stato di conservazione.


Nel corso dell’operazione, oltre al sequestro di alimenti quali calamari, gamberi e alici, sono state denunciate a piede libero alla Procura della Repubblica, due persone, uno delle quali sprovvista di regolare autorizzazione. Proprio l’abusivismo, rappresenta senza dubbio una perdurante ed ulteriore  piaga sul territorio comunale, alla quale, al momento, non si è ancora trovata una soluzione.

All’altra persona fermata, sempre in Via Roma, nonostante avesse regolare licenza di pubblico esercizio, è stata comminata una multa di 5000 euro e sequestrato un motoveicolo senza copertura amministrativa.

“Nei prossimi giorni sicuramente continueremo i controlli d’igiene per garantire la tutela e la salute dei consumatori”, annuncia Domenico Cecere, comandante dei Vigili Urbani di Melito di Napoli.