Arriva il maltempo, strade di Marano devastate

Arriva il maltempo, strade di Marano devastate

MARANO – Ritorna la stagione delle piogge e, come ogni anno, le strade del comune di Marano tornano ad essere devastate. Buche,


MARANO – Ritorna la stagione delle piogge e, come ogni anno, le strade del comune di Marano tornano ad essere devastate. Buche, fossi, tombini saltati che trasformano le arterie in veri e propri percorsi ad ostacoli, con gli automobilisti impegnati in un continuo slalom.

Il maltempo, insomma, ha riportato a galla l’incubo più grande dei conducenti, che si vedono costretti ad affrontare quotidianamente un manto stradale precario e spesso pericoloso. Nella top ten delle strade più colpite dai rovesci degli ultimi giorni al primo posto c’è via San Rocco: arteria ad alta viabilità che collega la città con l’area flegrea e i vicini comuni di Villaricca e Qualiano. Fossi e buche che non caratterizzano solo le strade della periferia, ma anche quelle del centro: corso Umberto, via Corree di sopra, via Casalanno e corso Mediterraneo sono, infatti, le strade più colpite dal maltempo.

«Il problema ha già investito l’amministrazione – spiega l’assessore alla viabilità Gaetano Orlando – ci sarà un apposita voce nel prossimo bilancio per mettere in sicurezza le strade, in particolare quella di San Rocco per la quale sono necessari fondi consistenti. Nel frattempo metteremo in campo interventi mirati per arginare il problema».