Giugliano, una folla di fedeli per la processione di San Francesco d’Assisi

Giugliano, una folla di fedeli per la processione di San Francesco d’Assisi

GIUGLIANO –  Tanti i fedeli che l’altro ieri sera sono scesi in strada per prendere parte alla processione del Santo Francesco d’Assisi, patrono d’Italia. Suggestivo il passaggio della statua per le strade della città, tanti i fedeli dai balconi che con preghiere e candele hanno accolto il santo. Presenti alla processione tutti movimenti laici apparteniti al convento.


“Il passaggio del santo per le strade della nostra città è un segno di affidamento, lui che ha sempre amato e difeso il creato deve difendere anche la nostra terra” questo e quanto afferma uno dei giovani in processione. Calda e fraterna e stata l’accoglienza del gruppo parrocchiale, che con canti e incenso hanno dato il loro saluto e espresso la loro vicinanza ai frati, che si trovano sullo stesso territorio parrocchiale.

Un forte applauso ha salutato la statua del santo alla discesa dal carro e padre Antonio Sannino, nuovo guardiano del convento, ha voluto che a impartire la benedizione fosse il nuovo parroco don Leonardo Bruno, un gesto di grande comunione che ha voluto sempre di più fortificare l’unità spirituale fra convento e parrocchia.