Hinterland, la GdF di Giugliano scopre 30 lavoratori in nero

Hinterland, la GdF di Giugliano scopre 30 lavoratori in nero

HINTERLAND – La Guardia di Finanza della Compagnia di Giugliano in Campania ha portato a termine, nella mattinata di oggi, un’operazione finalizzata al contrasto del lavoro nero. 


Le Fiamme Gialle, hanno scoperto, ispezionando diversi esercizi commerciali situati  a Marano, Qualiano e Villaricca, 30 lavoratori, di età inferiore ai 35 anni, inadempienti dal punto di vista della normativa contributiva e fiscale.

Ai titolari dei negozi ispezionati sono state comminate multe che vanno da 1.500 a 12.000 euro per ogni lavoratore di cui si è constatata la mancanza di un contratto, come previsto dalla normativa vigente in materia.

In più, ad ogni multa è stata applicata la maggiorazione di 150 euro per ogni giorni di lavoro in nero.