«La bellezza di Dio nel creato», incontro biblico con Don Bartolo Puca

«La bellezza di Dio nel creato», incontro biblico con Don Bartolo Puca

GIUGLIANO – «L’uomo non dimentichi mai di essere creatura e non creatore». Con queste parole Don Bartolo Puca chiude l’incontro che si


GIUGLIANO – «L’uomo non dimentichi mai di essere creatura e non creatore». Con queste parole Don Bartolo Puca chiude l’incontro che si è tenuto sabato 12 ottobre alle ore 19:00 nella sede del giornale “Il Meridiano News” in via Aniello Palumbo.

Un incontro che ha riscosso grande successo, che ha visto al centro del dibattito il Creato, donato gratuitamente da Dio con il solo compito di custodirlo e coltivarlo. Attraverso la lettura dei primi due capitoli della Genesi, don Bartolo ha descritto la presenza di Dio ed il suo ruolo nella creazione, dal deserto dove non c’era vita ad un luogo protetto ricco di frutti e colori, segno di vita. Egli crea la terra come unico luogo in cui si possa vivere la relazione con Lui, ma l’uomo purtroppo non ha saputo averne cura, dando spazio alla sfrenata voglia di sentirsi creatore. Dio ci ha creati liberi, Egli dona gratuitamente a l’uomo il sostentamento, ma nello stesso tempo lo pone davanti ad una sfida: l’accettazione del limite. Senza di esso, infatti, l’ uomo muore di una morte non fisica ma spirituale, nel desiderio che diventa bramosia e nella relazione con Dio che si spezza. Quando l’ uomo dimentica di essere creatura rompe l’ armonia del creato, il fratello si ribella al fratello e il creato si ribella alla creatura.

Un evento che ha saputo mettere in luce il problema che ormai la città di Giugliano da anni vive in prima persona: lo stupro del territorio. Presenti molti giovani e cittadini curiosi, che hanno prese parte al dibattito interagendo con Don Bartolo che con il suo intervento ha stimolato e invitato a riflettere i cittadini. Solo il primo di una serie di incontri che preparerà la città di Giugliano e i suoi cittadini all’Avvento, a una nuova rinascita.