Melito, la giunta approva i nuovi parcheggi a pagamento

Melito, la giunta approva i nuovi parcheggi a pagamento

MELITO – La giunta comunale di centro-sinistra, retta dal sindaco Venanzio Carpentieri, ha approvato nei giorni scorsi una delibera riguardante la sosta


MELITO – La giunta comunale di centro-sinistra, retta dal sindaco Venanzio Carpentieri, ha approvato nei giorni scorsi una delibera riguardante la sosta al pagamento sul territorio melitese. Saranno oltre 700 i cosiddetti “stalli” (in pratica posti auto di definite dimensioni) implementati sulle vie più importanti e centrali di Melito.

Per dare seguito a quanto deliberato in giunta, verrà indetta una gara ad evidenza pubblica per assegnare i lavori dei nuovi posti auto.
Per l’amministrazione, questo provvedimento, accennato anche in Consiglio Comunale dallo stesso primo cittadino, darà effetti positivi per il commercio locale, senza dubbio bisognoso di uno slancio.

Non la pensa così la Confcommercio Melito Imprese per L’Italia, critica sulla scelta dell’amministrazione comunale: «Sosta a pagamento a Melito? Ottima notizia! Perché non diciamo che la tariffa oraria è passata ad 1 euro?» si chiede il presidente della locale associazione di categoria Antonio Papa.
«Altro che aiuto alle imprese – continua polemicamente Papa – questo vuol dire non spendere a Melito. Anzi; meglio Aversa, o Giugliano oppure Standa ed i vari centri commerciali! Questo è il risultato».