Napoli in piena emergenza, col Livorno out quattro titolari

Napoli in piena emergenza, col Livorno out quattro titolari

CASTEL VOLTURNO – Dopo la sconfitta di Champions contro l’Arsenal, il Napoli vuole subito riprendere la marcia in campionato. L’occasione sarebbe di quelle ghiotte visto che il calendario mette di fronte sei delle prime sette in classifica: Inter-Roma, Juventus-Milan e Lazio-Fiorentina. La sorte però, in questo momento, non sembra essere dalla parte della squadra di Benitez. E’ piena emergenza infatti per la partita di domani contro i labronici di Nicola.

@Armando Di Nardo

Dopo la rinuncia di lungo corso ormai a Maggio, per l’intervento al menisco, Benitez dovrà fare a meno di altri tre titolari: Raul Albiol che non ha superato i fastidi che lo hanno tenuto in dubbio fino all’ultimo per la partita con l’Arsenal, Zuniga che soffre per una botta al ginocchio, e Higuain, che dopo aver saltato la partita all’Emirates, da forfait anche col Livorno. Il fastidio all’adduttore del Pipita non è andato via e lo staff medico del Napoli preferisce preservare l’argentino, per non rischiare di incorrere in patologie più gravi. I tre non risponderanno neanche alle convocazioni delle rispettive nazionali.

Benitez nella consueta conferenza stampa di presentazione della gara, non ha svelato le sue scelte. Per il posto di Higuain restano in ballottaggio Pandev, Zapata e anche Callejon. Su un possibile cambio modulo in situazioni di emergenza, l’allenatore spagnolo ha dichiarato: “Se continuo a giocare con lo stesso modulo è perchè voglio dare un senso al lavoro fatto in questi mesi. Con la Liverpool ho vinto la Champions e sfidai la Juventus con una difesa a 5. In finale ricambiai con la difesa a tre. Se devo cambiare lo faccio, ma per adesso la strada è buona e non avrebbe senso”.

Nel Livorno, mister Nicola deve fare a meno di Botta, Gemiti e probabilmente anche di Biagianti. Al San Paolo i toscani dovrebbero presentarsi con un coperto 3-5-1-1, con l’ex dal dente avvelenato, Rinaudo titolare in difesa.

 

Queste le probabili formazioni:

NAPOLI (4-2-3-1): Reina; Mesto, Cannavaro, Britos, Armero; Dzemaili, Behrami; Callejon, Hamsik, Mertens; Pandev. A disposizione: Rafael, Colombo, Uvini, Fernandez, Inler, Radosevic, Bariti, Insigne, Zapata. All. Benitez

LIVORNO (3-5-2): Bardi; Coda, Rinaudo, Ceccherini; Schiattarella, Luci, Emerson, Duncan, Greco; Emeghara, Paulinho. A disposizione: Anania, Valentini, Decarli, Piccini, Benassi, Borja, Mbaye, Belingheri, Lambrughi, Siligardi, Mosquera. All. Nicola

ARBITRO: Bergonzi di Genova (Assistenti: Vivenzi-Di Pinto. IV uomo: Tasso. Adp: Irrati-Ostinelli).