Picchia e spara all’ex della figlia, in manette l’aggressore

Picchia e spara all’ex della figlia, in manette l’aggressore

GIUGLIANO – Aveva aggredito e ferito l’ex compagno della figlia a Lago Patria, 61enne originario di Andria arrestato per tentato omicidio. Il


GIUGLIANO – Aveva aggredito e ferito l’ex compagno della figlia a Lago Patria, 61enne originario di Andria arrestato per tentato omicidio.

Il 16 settembre, a seguito di una segnalazione, gli agenti del commissariato di Giugliano-Villaricca avevano ritrovato un 25enne ferito: il giovane era andato a casa della madre di suo figlio per vedere il bambino, e qui era stato aggredito dal padre della donna, che lo ha prima malmenato e poi gli ha sparato ad una gamba.

Datosi alla fuga, l’aggressore era stato poi ritrovato a Minturno dagli uomini del commissariato di Formia, e condotto al carcere di Cassino: qui i poliziotti giuglianesi hanno dato esecuzione all’ordinanza della misura cautelare.