Questione Rangers, la risposta di Stefano Cangiano a Tirozzi

Questione Rangers, la risposta di Stefano Cangiano a Tirozzi

VILLARICCA – Siamo sconcertati nell’apprendere che anche nell’ambito locale gli interessi politici divaricano su quelli pubblici… L’attacco politico fatto dal consigliere Tirozzi


VILLARICCA – Siamo sconcertati nell’apprendere che anche nell’ambito locale gli interessi politici divaricano su quelli pubblici… L’attacco politico fatto dal consigliere Tirozzi non è stato altro che una strumentalizzazione politica dell’associazione di volontariato denominata RANGERS D’ITALIA per screditare l’operato dell’Amministrazione Comunale, che in maniera del tutto trasparente ha cercato di consentire ai volontari di continuare il loro operato gratuito nell’interesse collettivo contro il degrado ambientale che le nostre terre sopportano da anni.

I Rangers d’Italia, nel costante monitoraggio del territorio, diurno e notturno provano a contrastare gli scarichi illeciti di rifiuti e consentire alla cittadinanza di respirare un aria pulita. Di tutto ciò ringraziamo l’assessore Mario Molino e l’Amministrazione Comunale che ha provato in tutti i modi a sostenere il nostro operato (con migliorie alquanto visibili in alcune zone), dandoci la possibilità di un appoggio logistico temporaneo, nell’attesa di ricevere l’atto dirigenziale definitivo.

Gli attacchi politici sferrati contro l’Amministrazione non fanno altro che rallentare il nostro operato, contro l’interesse pubblico, possono limitarsi solo a rallentarlo ma non a fermarlo! 
Resto a disposizione della stampa per eventuali chiarimenti approfonditi sulla questione.