Varcaturo, lastre di eternit a dieci metri dalla scuola materna

Varcaturo, lastre di eternit a dieci metri dalla scuola materna

VARCATURO – Continua lo scempio ambientale a Varcaturo. Il bollettino degli sversamenti di rifiuti speciali e pericolosi si aggiorna ormai quotidianamente. Qualche ora fa l’ultimo ritrovamento in via Madonna del Pantano, poco distante dalla succursale della scuola media “Don Vitale” ed a soli dieci metri da un istituto per l’infanzia.


Su un terreno, probabilmente privato, sono state rinvenute lastre di eternit consunte ed in parte sbriciolate. Poco distante è stato invece scorto un telone, usato quasi certamente per coprirle e spazzato via, forse, dal vento.

A farne la scoperta le mamme dei piccoli scolari. Le stesse che da settimane stanno portando avanti una lotta impari contro chi si ostina ad avvelenare Varcaturo con l’abbandono illecito e senza sosta di rifiuti. Una di loro ha immediatamente segnalato ai carabinieri della stazione di Varcaturo l’accaduto. Ad essere allertati anche i Rangers D’Italia, nella speranza di interventi rapidi. La battaglia delle mamme che si sentono abbandonate dalle istituzioni locali prosegue nonostante le innumerevoli difficoltà. Solo ieri l’ultimo incontro con i Commissari prefettizi per chiedere la messa in sicurezza delle scuole frequentate dai propri figli e delle aree circostanti. Un grido d’allarme per tutelare la salute di adulti e bambini, anche oggi costretti ad entrare a scuola “accompagnati” da rifiuti pericolosi.