Aperi Caregiver: a Lago Patria musica, risate e relax

Aperi Caregiver: a Lago Patria musica, risate e relax

GIUGLIANO – Momenti di svago, ma anche importanti spunti di riflessione ieri all’aperitivo organizzato come di consueto ogni venerdì dai promotori dell’iniziativa


GIUGLIANO – Momenti di svago, ma anche importanti spunti di riflessione ieri all’aperitivo organizzato come di consueto ogni venerdì dai promotori dell’iniziativa “Per te che mi sei accanto”, che si inserisce nel Progetto Caregiver, tenutosi ieri al c/o aps Format in Lago Patria. L’obiettivo di eventi del genere è quello di fornire assistenza, ma soprattutto momenti di evasione e socializzazione ai parenti di persone affette da malattie degenerative, che dedicano la propria vita all’assistenza altrui, arrivando spesso ad “annullarsi” e rinunciando del tutto, o quasi, alla propria vita.

IMG-20131129-WA0010Come avvenuto ieri a Lago Patria. Tra un bicchiere di vino e della buona musica, questi autentici “eroi” dei nostri tempi, ritrovano il piacere di una semplice risata. E ieri a Lago Patria in un clima di relax e giovialità, i caregivers hanno avuto l’occasione di scambiarsi idee in merito alle proprie comuni esperienze, ma soprattutto hanno riscoperto l’importanza del dialogo con l’altro e dell’ascolto, elementi fondamentali per acquisire la consapevolezza che nonostante le difficoltà di una quotidianità piena e non sempre ottimale, c’è sempre qualcuno pronto a tendere una mano.

Durante la serata anche l’elenco dei prossimi eventi, di cui a breve vi daremo comunicazione. La musica soft e lo spettacolo di Cuccariello, Eugenio Pragliola, “l’ultimo cantastorie che fece ridere Totò”, come si legge in rete cercando il suo nome, hanno contribuito a rendere l’atmosfera ancora più accogliente, proprio come in una grande famiglia.