Calvizzano, arrestato dopo aver rubato i cavi elettrici ai lampioni della pubblica illuminazione

Calvizzano, arrestato dopo aver rubato i cavi elettrici ai lampioni della pubblica illuminazione

CALVIZZANO – Ha rimosso i cavi elettrici, ha rubato il rame dai lampioni di pubblica illuminazione ed ha poi tentato la fuga,


CALVIZZANO – Ha rimosso i cavi elettrici, ha rubato il rame dai lampioni di pubblica illuminazione ed ha poi tentato la fuga, dopo aver lasciato al buio la strada. I fatti a Calvizzano, dove i carabinieri hanno arrestato per furto aggravato Raffaele Rinaldi, 45enne, fermato in via Martiri di Kindu mentre si allontanava con il bottino racimolato.

Perquisito dagli uomini dell’arma, è stato trovato in possesso di 4 metri di cavi elettrici. Per Rinaldi sono scattate subito le manette. L’oscuramento della strada causato dal furto non è bastato infatti a coprirgli la fuga.