De Girolamo: «l’Esercito a presidiare la Terra dei Fuochi»

De Girolamo: «l’Esercito a presidiare la Terra dei Fuochi»

Il Ministro per l’Agricoltura, con il vicepremier Alfano, chiederanno l’invio delle forze militari La Terra dei Fuochi sarà presidiata dall’esercito, è quanto


Il Ministro per l’Agricoltura, con il vicepremier Alfano, chiederanno l’invio delle forze militari

La Terra dei Fuochi sarà presidiata dall’esercito, è quanto il Ministro per l’Agricoltura Nunzia De Girolamo e quello degli Interni Angelino Alfano chiederanno al prossimo Consiglio dei Ministri.

La procedura straordinaria è la risposta scelta così dal Governo alle sempre più forti richieste di controllo da parte della cittadinanza, scesa in gran numero sabato pomeriggio in strada a Napoli per invocare bonifica e messa in sicurezza del territorio martoriato.

Presidio delle forze militari a parte, però, si attendono ancora le misure di controllo che verranno adottate per evitare che il probabile grande afflusso di denaro non finisca per arricchire chi ha contribuito – da protagonista o da comprimario – alla tragedia della Terra dei Fuochi.