Disagi per il maltempo a Melito

Disagi per il maltempo a Melito

I cittadini hanno segnalato problemi in varie zone   MELITO – Il maltempo di queste ore ha creato problemi anche a Melito.


I cittadini hanno segnalato problemi in varie zone

 

MELITO – Il maltempo di queste ore ha creato problemi anche a Melito. Diverse, infatti, le segnalazioni che attestano quanto l’enorme quantità di pioggia caduta in queste ore abbia causato disagi.

Nei pressi della scuola elementare “Tenente Luigi Mauriello’’ di Via Melito-Mugnano le caditoie intasate hanno reso più difficile l’accesso al plesso scolastico. «E’ da otto anni che segnalo il problema ma nessuno ha mai provveduto ad ascoltarci» ci dice Rocco, un cittadino melitese.

Aggiunge Salvatore: «Ieri sera, rientrando a casa attorno alle 24, Piazza Cappelluccia (nei pressi di Via Roma ndr.) era un enorme lago. Le grate ai lati della strada non raccoglievano acqua.

Stesso discorso per Via Cimitero e la zona antistante l’ex Macello. Anche lì tutto allagato. Anche in Via Giovanni XIII l’acqua non defluisce bene perché i tombini  ne assorbono poca. E’ molto frequente il fenomeno dell’acquaplaning».

C’è chi si lamenta anche di Via Sandro Pertini, dove, a pochi metri di distanza sorgono la scuola media “Sibilla Aleramo’’ e la materna di Via Lavinaio. «In quella zona, a causa delle forti piogge si creano dei laghi, specialmente nei pressi della scuola dell’infanzia. Non se ne può più: le macchine corrono e passando bagnano i bimbi piccini che escono da scuola» afferma Tony.