Ecco il documento che conferma l’aumento di tumori nel nostro territorio

Ecco il documento che conferma l’aumento di tumori nel nostro territorio

HINTERLAND – Aumentate del 40 percento le richieste di esenzione ticket per le malattie tumorali. Tra i Comuni che hanno registrato il picco c’è Acerra, zona che ospita l’inceneritore, con il suo 81 percento. Segue al 63,8 Giugliano con 2025 casi registrati nel 2012. Anche Marano e Quarto si attestano a più di 2000 casi annui.


Più staccati i Comuni di Melito, Mugano, Qualiano, Villaricca e Calvizzano, tutti vicini alle 1350 insorgenze di patologie neoplastiche. La maglia Nera tocca alla zona flegrea che nel solo 2012 ha registrato 3100 richieste.

E’ difficile trovare l’esatta correlazione tra l’origine delle cause di malattia. E’ innegabile che Napoli Nord è un coacervo di preoccupanti questioni ambientali. L’agro giuglianese è vittima ogni giorno sia di roghi tossici sia dell’atavica presenza di discariche statali e illegali. Da molto tempo la cittadinanza chiede il registro delle malattie tumorali per capire l’effettiva incidenza sui casi di mortalità.