Fiocco bianco nelle scuole di Marano, l’associazione Frida Kahlo incontra gli studenti

Fiocco bianco nelle scuole di Marano, l’associazione Frida Kahlo incontra gli studenti

Gli organizzatori: «la scuola ha un ruolo importante per l’educazione al rispetto» MARANO – Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, stamani


Gli organizzatori: «la scuola ha un ruolo importante per l’educazione al rispetto»

MARANO – Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, stamani l’associazione “Frida Kahlo” ha incontrato gli alunni di cinque scuole (plesso San Rocco, Monteleone, San Marco, Castello Scilla), regalando loro il fiocco bianco.

L’iniziativa, organizzata assieme al dirigente scolastico e agli insegnanti, si poneva l’obiettivo di sensibilizzare i ragazzi sul tema del femminicidio e, più in generale, della violenza sulle donne. «È fondamentale che ai ragazzi venga insegnato il rispetto per la donna – hanno spiegato le promotrici dell’iniziativa – in tal senso il ruolo delle scuole è importantissimo».

I rappresentati dell’associazione hanno incontrato studenti tra i 12 e 14 anni, che, pur già conoscendo il tema, non hanno lesinato domande e ulteriori richieste di chiarimento. «Si è parlato di tutto, dalla violenza fisica a quella psicologica – hanno commentato gli organizzatori – I ragazzi hanno risposto bene ed erano molto interessati. Alcuni insegnanti ci hanno poi chiesto di installare un centro di ascolto anche nelle scuole di periferia». L’associazione Frida Khalo presenterà, inoltre, a tutte le scuole del territorio il progetto «sentimenti sul banco, educazione ai sentimenti», che parte dalla valorizzazione delle differenze per poi arrivare alla cura delle relazioni.