Incredibile a Giugliano, donna derubata in chiesa. Il furto nel Santuario della SS. Annunziata

Incredibile a Giugliano, donna derubata in chiesa. Il furto nel Santuario della SS. Annunziata

GIUGLIANO – Neppure più in Chiesa si può star tranquilli. Stamattina erano le 9:30 quando una signora 81enne, fedele della Chiesa dell’Annunziata, ha lasciato il suo posto di preghiera, nella  Cappella del Santissimo Sacramento a quell’ora deserta, per andare ad accendere una candela alla Madonna della Pace. La donna quando è tornata al suo posto non ha più trovato la sua borsa che conteneva soldi e documenti.


La vittima sotto choc si è quasi sentita male ed è stata soccorsa psicologicamente da alcuni parenti che si trovavano all’interno della Chiesa centrale. La notizia ha richiamato subito l’attenzione delle persone presenti che hanno condannato unanimi l’episodio. L’anziana non sa chi sia potuto essere l’autore del furto. Ha riferito di aver lasciato la sua postazione per pochissimi secondi e, quando ha fatto ritorno, la borsa lasciata incustodita era scomparsa. La signora però riferisce di non aver visto nessuno allontanarsi dalla cappella.

I parenti della vittima hanno sporto denuncia contro ignoti nella locale caserma dei Carabinieri e hanno chiesto alle forze dell’ordine di visionare le immagini delle telecamere di sorveglianza presenti nel Santuario della SS. Annunziata per riuscire ad individuare l’autore del furto.