La chiesa in corteo da Marano a Villaricca per la bonifica del territorio con il Cardinale Sepe

La chiesa in corteo da Marano a Villaricca per la bonifica del territorio con il Cardinale Sepe

L’invito dei parroci dell’arcidiocesi napoletana: «siamo tutti custodi del creato» Un corteo silenzioso che sfilerà domani da Marano fino a Villaricca, sfidando


L’invito dei parroci dell’arcidiocesi napoletana: «siamo tutti custodi del creato»

Un corteo silenzioso che sfilerà domani da Marano fino a Villaricca, sfidando anche il maltempo previsto per domani, domenica 1 dicembre. E’ questa l’iniziativa dei parroci di Calvizzano, Marano, Melito, Mugnano e Villaricca, componenti dell’Arcidiocesi di Napoli.

L’appuntamento è per le ore 16:00 presso il piazzale antistante lo stadio comunale di Marano, dove i partecipanti attenderanno l’intervento del Cardinale Crescenzio Sepe. Poi il corteo si muoverà percorrendo via Falcone, dirigendosi su via Emilia dove attraverserà Calvizzano giungendo alla circumvallazione esterna, fino poi all’Area Fiera di Villaricca. Qui, a chiudere la manifestazione, ci saranno gli interventi di Raffaele Del Giudice e di don Maurizio Patriciello.

Nell’invito ai cittadini, i parroci chiedono l’analisi dei terreni, la bonifica, la garanzia dei prodotti alimentari per far ripartire l’economia. “il creato è il primo dono che il Signore ci ha fatto e di esso, come ha detto anche Papa Francesco nella sua messa di insediamento, noi tutti siamo custodi – recita la lettera distribuita in tutte le chiese – abbiamo deciso di rivolgerci alle coscienze di tutti voi, uomini di buona volontà, che siate o meno credenti, per manifestare insieme il nostro desiderio di vedere bambini e giovani che possano continuare a sorridere alla vita”.