Melito, il console francese fa visita al Liceo Kant

Melito, il console francese fa visita al Liceo Kant

La grammatica e la letteratura francofona al centro del convegno. Presente anche Venanzio Carpentieri, sindaco di Melito MELITO – Il Console francese


La grammatica e la letteratura francofona al centro del convegno. Presente anche Venanzio Carpentieri, sindaco di Melito

MELITO – Il Console francese a Napoli e direttore dell’Istituto francese “Grenoble” ha partecipato ad convegno al liceo Immanuel Kant di via Cimitero. Durante i lavori, nei quali gli studenti del Kant hanno partecipato attivamente, si sono approfonditi gli aspetti grammaticali, letterari e storici della cultura francofona. Al convegno, presente anche Venanzio Carpentieri, sindaco di Melito.

«Lavorare in Italia era il mio sogno sin da ragazzo. Conoscere le bellezze della città di Napoli è stata una scoperta fantastica. Salvaguardare le lingue come il francese o l’italiano, idiomi che varcano i confini territoriali, è fondamentale. Desidero poi elogiare il liceo Immanuel Kant di Melito perché ospita, in un contesto particolare come la provincia di Napoli, studenti di diverse etnie e culture mostrando così di non vivere particolari problemi di razzismo come in alcune occasioni ho invece riscontrato nella città di Parigi» ha dichiarato durante il suo intervento il Console Thimonier