Melito, la Sistesi è la nuova ditta per la mensa scolastica

Melito, la Sistesi è la nuova ditta per la mensa scolastica

Il servizio affidato fino al termine dell’anno, utilizzato il fitto di ramo d’azienda MELITO – Cambia la ditta per la mensa scolastica


Il servizio affidato fino al termine dell’anno, utilizzato il fitto di ramo d’azienda

MELITO – Cambia la ditta per la mensa scolastica relativa alle scuole materne sul territorio melitese. Ad occuparsi della refezione degli istituti di Via Lavinaio (nella quale recentemente alcune mamme avrebbero denunciato un sovraffollamento di aule), “Antonio De Curtis’’ e “Giovanni Falcone’’, sarà la Sistesi Srl alla quale la precedente ditta, la Puliedil, con sede a Cuneo, ha fittato un ramo d’azienda.

Il nuovo servizio, partirà salvo intoppi negli ultimi giorni del mese di novembre e garantirà, per l’intero anno scolastico 2013/2014, la refezione dei pasti a circa 700 bambini. La precedente ditta, la Puliedil, nel luglio del 2012 si è ritrovata al centro di un polverone a causa di diverse segnalazioni, nel comune di Quarto, di pasti avariati ed un servizio di gestione a detta di molti poco trasparente che accelerato le richieste di sostituzione del servizio.

Proprio in virtù di questa vicenda, l’ufficio servizi sociali del Comune di Melito, ha deciso, una volta scaduto l’appalto triennale con la vecchia azienda e la sospensione momentanea del servizio di refezione, di procedere alla sua sostituzione dopo aver adempiuto tutti gli accertamenti necessari dal punto di vista amministrativo e procedurale dopo un incontro con il legale delegato della Sistesi. I pasti forniti ai bambini, terranno conto, fanno sapere i responsabili del settore servizi sociali dell’ente di Via Salvatore Di Giacomo, di un programma di dieta consigliato dall’Asl Na2Nord.

Per ciò che concerne i costi, le cifre destinate al servizio di refezioni sono ancora ignote in attesa del nuovo bilancio di previsione 2013 la cui approvazione è prevista tra la fine del mese in corso e gli inizi di dicembre.