Mugnano, il Pd diserta l’incontro con De Luca. Attacco a Porcelli: «Non è esempio di buona amministrazione»

Mugnano, il Pd diserta l’incontro con De Luca. Attacco a Porcelli: «Non è esempio di buona amministrazione»

Il capogruppo democratico Luigi Sarnataro annuncia che non parteciperà al convegno di oggi. Secca la replica del sindaco: «Non do peso alle


Il capogruppo democratico Luigi Sarnataro annuncia che non parteciperà al convegno di oggi. Secca la replica del sindaco: «Non do peso alle strumentalizzazioni»

 

MUGNANO – Il Pd locale non andrà all’incontro di oggi con De Luca. «Giovanni Porcelli non rappresenta il Pd e non è nemmeno un esempio di buona amministrazione», questa la dura posizione del capogruppo democratico Luigi Sarnataro.

All’incontro organizzato dall’associazione Napoli Nord con il sottosegretario del Ministero alle infrastrutture e trasporti, e sindaco di Salerno, non parteciperanno i politici ed i dirigenti mugnanesi: oltre al capogruppo sono in aperta polemica infatti anche il segretario cittadino Elisabetta Riccio e l’ex sindaco Daniele Palumbo. «Io non ho ricevuto nessuna chiamata. Porcelli ha contattato solo la segretaria Riccio per il resto ha fatto degli inviti a voce ad alcuni consiglieri a margine dell’ultimo consiglio» conclude Sarnataro.

«Ho chiamato tutti gli esponenti politici ed i sindaci di Napoli Nord. Ho invitato anche la segretaria locale, che mi ha confermato la sua presenza. Non do peso a qualche esponente politico che vuole strumentalizzare, la loro condotta li sta portando all’isolamento. Oggi saremo in tanti», risponde il primo cittadino mugnanese.

Nei mesi scorsi è salito agli onori delle cronache il tentativo di rientare di Porcelli nel Partito Democratico mugnanese attraverso il tesseramento. Questa possibilità gli è stata da subito esclusa dagli attuali vertici del partito poichè l’attuale fascia tricolore si candidò contro il Pd.