Mugnano, salta il consiglio comunale per assenza dei fedellisimi del Sindaco. La rabbia di Porcelli «Sono degli irresponsabili»

Mugnano, salta il consiglio comunale per assenza dei fedellisimi del Sindaco. La rabbia di Porcelli «Sono degli irresponsabili»

MUGNANO – Salta il consiglio comunale per la mancanza di alcuni consiglieri di maggioranza. Il sindaco Giovanni Porcelli ammette la crisi amministrativa


MUGNANO – Salta il consiglio comunale per la mancanza di alcuni consiglieri di maggioranza. Il sindaco Giovanni Porcelli ammette la crisi amministrativa e tuona: «Gli assenti sono degli irresponsabili. Per l’ennesima volta facciamo una brutta figura, siamo davanti ad un problema politico serio». Proprio i fedelissimi della fascia tricolore non hanno partecipato al consiglio: Nino Porri, Renato Verrazzo, Carlo Del Core. I diretti interessati hanno risposto che la causa dell’assenza in aula è imputabilie ad un piccolo ritardo e alla fretta nell’appello nominale.

Il Pdl attacca la duramente la tenuta della maggioranza «Il sindaco non ha i numeri che dovrebbe sostenerlo. E’ stato convocato un consiglio comunale d’urgenza ma hanno risposto con l’ennesimo atto di incompetenza» dichiara il consigliere Vincenzo Cardone.

L’assise pubblica avrebbe dovuto ratificare la nomina del collegio dei Revisori dei Conti, la convenzione per il Piano Sociale di Zona non sarebbe stata discussa visto la missiva del segretario generale Fabia Lucadamo che ha dato parere negativo, sottraendolo alla discussione.