Picchiava i genitori per danaro. Arrestato 32enne di Giugliano

Picchiava i genitori per danaro. Arrestato 32enne di Giugliano

GIUGLIANO – Non si sa cosa spingesse Luigi Laiso di Giugliano a picchiare i genitori per estorcere danaro. Forse per droga, forse per il vizio del gioco. Fatto sta che la situazione era diventata insostenibile. Al punto che i genitori hanno sporto una denuncia contro quel figlio diventato ai loro occhi solo un criminale.


Partita l’indagine della Procura di Santa Maria Capua Vetere, L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari con l’accusa di maltrattamenti in famiglia ed estorsione. Ad eseguire il provvedimento del Gip i Carabinieri della Stazione di Trentola Ducenta. Trova così il suo epilogo l’ennesima storia di maltrattamenti e di abusi consumata fra le mura domestiche.