Qualiano, zuffa fra vicini. Ferito un neonato di venti mesi

Qualiano, zuffa fra vicini. Ferito un neonato di venti mesi

QUALIANO – Lite scoppiata per futili motivi fra due dirimpettaie. Due donne, una di 38 anni e l’altra di 43, hanno cominciato con


QUALIANO – Lite scoppiata per futili motivi fra due dirimpettaie. Due donne, una di 38 anni e l’altra di 43, hanno cominciato con uno scontro verbale degenerato poi in una zuffa fra familiari con calci e pugni. Nella rissa è rimasto ferito un bimbo di venti mesi che, tenuto in braccio dalla madre, ha riportato nello scontro escoriazioni e contusioni al volto.

Giunti sul posto, i Carabinieri hanno messo in salvo il bimbo e tratto in arresto i sette facinorosi. Si tratta di: Salierno Franco, 25 anni, già noto alle forze dell’ordine, Cicchetti Daniela, 25 anni, Cicchetti Francesca, 38 anni, Sabatino Luigi, 39 anni, Sabatino Saverio, 70 anni, Sabatino Maria, 43 anni, e Corso Andrea, 42 anni, tutti del luogo e incensurati.

Dopo le formalità di rito, gli arrestati sono stati condotti alle loro abitazioni in attesa di rito direttissimo. Tutti hanno riportato lesioni non gravi guaribili in 20 giorni e dovranno ora rispondere di rissa aggravata da futili motivi e lesioni personali.