Una sede dei vigili del fuoco in via Santa Maria a Cubito

Una sede dei vigili del fuoco in via Santa Maria a Cubito

L’iniziativa “Soccorso Italia in 20 minuti” si prefigge lo scopo di ridurre i tempi di intervento per gli incendi appiccati sul territorio


L’iniziativa “Soccorso Italia in 20 minuti” si prefigge lo scopo di ridurre i tempi di intervento per gli incendi appiccati sul territorio

QUALIANO – Un’area di via Santa Maria a Cubito sarà presto trasformata in un presidio dei vigili del fuoco. A promuovere l’iniziativa il Ministero dell’Interno, il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile. Il progetto denominato “Soccorso Italia in 20 minuti” risponde all’esigenza di ridurre i tempi di azione durante i numerosi incendi appiccati sul territorio qualianese e non.

«Nella nostra terra, non a caso soprannominata ”Terra dei Fuochi”, è più che mai necessario che si possa essere tempestivi in un intervento, per evitare di danneggiare ancora di più il nostro martoriato territorio. Siamo orgogliosi di aver aderito al Progetto varato dal Ministero dell’Interno e presto avremo a Qualiano una sede dei Vigili del Fuoco», commenta il primo cittadino Ludovico De Luca.

La zona di via Santa Maria a Cubito messa a disposizione gratuitamente dall’amministrazione comunale diventerà sede del distaccamento dei Vigili del Fuoco volontari di Qualiano nonché dall’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco, presente sul territorio come Protezione Civile. Attraverso quest’iniziativa, si potranno dunque custodire mezzi e attrezzature indispensabili per il lavoro da svolgere. Spetterà inoltre al Comune accollarsi le spese per le forniture elettriche ed idriche e la manutenzione ordinaria e straordinaria da compiersi.