Accordo al fotofinish dei Comuni. Chiesto il milione e mezzo di euro per i Pac

Accordo al fotofinish dei Comuni. Chiesto il milione e mezzo di euro per i Pac

Mugnano, Melito, Calvizzano, Villaricca e Qualiano hanno presentato la richiesta per i fondi dell’infanzia e della terza età nell’ultimo giorno disponibile. Al


mugnano villaricca melito calvizzano qualiano

Mugnano, Melito, Calvizzano, Villaricca e Qualiano hanno presentato la richiesta per i fondi dell’infanzia e della terza età nell’ultimo giorno disponibile. Al Ministero degli Interni l’ultima parola

HINTERLAND – I Comuni dell’ambito N16 hanno firmato la convenzione per ottenere un milione e mezzo di fondi per l’assistenza agli anziani e ai bambini. Ieri dopo una corsa estenuante contro il tempo, amministratori locali e sindacati sono riusciti a sottoscrivere il documento per il Piano D’Azione e Coesione. Mugnano, Melito, Villaricca, Qualiano e Calvizzano dovranno aspettare l’ultimo pronunciamento dal Ministero Dell’Interno, deputato del vaglio dei vari progetti. La richiesta di fondi governativi prevede  un milione e 100 mila europer l’infanzia mentre per la terza età circa 400 mila euro.

Spiragli si sono aperti anche per il Piano Sociale di Zona che vede implicati gli stessi enti. Anche in questo caso i tecnici inter-comunali hanno lavorato per un nuovo testo per le politiche socio-assistenziali. Le possibilità di portare avanti la convenzione è stata data dalla revoca del commissariamento dell’ambito da parte del Governatore della Regione Campania Stefano Caldoro. Resta il rammarico per il tardivo agire da parte delle amministrazioni a fronte di un provvedimento così importante per le fasce meno abbienti.