Fuochi d’artificio illegali, maxi sequestro della Polizia a Giugliano

Fuochi d’artificio illegali, maxi sequestro della Polizia a Giugliano

4 quintali di botti proibiti, dal valore di oltre 20mila euro, sono stati rinvenuti in un locale adibito a garage GIUGLIANO –


4 quintali di botti proibiti, dal valore di oltre 20mila euro, sono stati rinvenuti in un locale adibito a garage

GIUGLIANO – La Polizia ha sequestrato 4 quintali di fuochi proibiti a Giugliano,  I botti, del tipo “Black Thunder” e “Red Thunder”, suddivisi in 7000 candelotti, erano custoditi in un locale adibito a garage e avrebbero fruttato sul mercato oltre 20mila euro. I poliziotti hanno denunciato un uomo di 32 anni intento a vigilare il materiale esplodente.

Il sequestro è avvenuto a seguito di diversi controlli e perquisizioni fatte nelle ultime settimane in prossimità del Capodanno. Per la Polizia i fuochi d’artificio avrebbero potuto “costituire un grave pericolo”: il garage era vicino alle case e all’interno c’era anche merce altamente infiammabile. Proseguono le indagini al fine di identificare ulteriori responsabili.