Giugliano Calcio, vittoria all’ultimo respiro. Rabbia della Puteolana

Giugliano Calcio, vittoria all’ultimo respiro. Rabbia della Puteolana

Proteste dei dirigenti puteoli, sotto accusa il gol 96′ POZZUOLI – Rocambolesca vittoria negli istanti finali per il Giugliano che espugna dopo


Proteste dei dirigenti puteoli, sotto accusa il gol 96′

POZZUOLI – Rocambolesca vittoria negli istanti finali per il Giugliano che espugna dopo tanti anni lo stadio Conte di Pozzuoli. Finisce 1-0 e a decidere l’incontro ci pensa Fiorillo, tra le proteste dei padroni di casa per l’eccessivo extra time concesso. Gara nervosa che non riserva grandi emozioni, bisogna attendere addirittura il 41’ per la prima occasione che arriva sui piedi di Cozzolino che in seguito ad una mischia calcia verso la porta ma fra lui e il gol si mette uno stoico Del Giudice che salva sulla linea. La ripresa comincia con la Puteolana che cerca subito il gol del vantaggio, ma Izzo su girata al volo non impensierisce Loffredo. La Puteolana continua a giocare bene, ma arriva l’episodio che cambia il match: Romano nel tentativo di prendere palla travolge l’avversario e arriva per lui il secondo giallo.

Il Giugliano prova ad accelerare anche forte del più alto tasso tecnico ma i locali non si lasciano intimorire e si difendono in maniera ordinata e addirittura hanno una buonissima occasione con Cacace che non riesce a sfruttarla. All’ 80 Scarparo prova a sorprendere Loffredo fuori dai pali battendo velocemente un calcio di punizione da centrocampo, ma il portiere gialloblu fa in tempo ad arretrare e sventare l’insidia. Al 90’ arriva l’occasione per i gialloblu di portare a casa l’intera posta ; Arenella con una bella incursione si porta dalle parti del portiere di casa Compagnone, ma non riesce ad insaccare. Quando la partita sembra ormai giungere al termine arriva l’insperato gol dei tigrotti: ben oltre il tempo di recupero viene concesso un calcio d’angolo, dal quale Fiorillo riesce ad anticipare tutti con ottima scelta di tempo e insaccare alle spalle dell’incredulo Compagnone. Arriva il triplice fischio fra le proteste giustificate dei padroni di casa, ma tant’è il Giugliano porta a casa i tre punti e continua la caccia alla capolista solitaria Frattese.

PUTEOLANA 1909: Compagnone, Lenci , Del Giudice , Cacace (80′ Chiocca ), Luongo , Della Monica , Izzo , Vezzoli ,(76′ Cavaliere ) Romano 6 (82′ Riccio ), Caccavale , Scarparo . A Disp.: De Vito, Di Costanzo, Gritti, D’Alterio. All.: Gargiulo .

GIUGLIANO 1928: Loffredo , Arietano , Ursumanno (60′ Arenella ), Moriello , Cuomo , Fiorillo , D’Avino (40′ Ciccone ), Maddalena (86′ Coronella), Liccardi , Marigliano , Cozzolino . A Disp.: Di Fiore, Caiazza, Costagliola, Esposito. All.: Mazziotti . ARBITRO: Galluccio . RETE: 97′ s.t. Fiorillo (G).

AMMONITI: Vezzoli, Izzo, Riccio, Scarparo (P); Maddalena (G).

ESPULSI: 55′ Romano (P) per doppia ammonizione; 94′ Moriello (G)