Giugliano, pestava e perseguitava l’ex moglie. In manette un 33enne giuglianese

Giugliano, pestava e perseguitava l’ex moglie. In manette un 33enne giuglianese

Le indagini dei Carabinieri sono partite dalla denuncia della donna GIUGLIANO – Aggrediva l’ex moglie tra le mura domestiche, arrestato dopo le


Le indagini dei Carabinieri sono partite dalla denuncia della donna

GIUGLIANO – Aggrediva l’ex moglie tra le mura domestiche, arrestato dopo le indagini dei Carabinieri. E’ finito dietro le sbarre un 33enne di Giugliano accusato di compiere violenze nei confronti della sua precedente compagna. L’uomo portava avanti una strategia di persecuzione nei confronti della donna attraverso minacce, pedinamenti e telefonate minatorie.

Dopo l’ultimo episodio di violenza, la donna ha deciso di denunciare l’accaduto anche per preservare l’incolumità della figlia minorenne. Adesso il 33enne è stato relegato agli arresti domiciliari in attesa del corso giudiziario che terrà conto delle indagini delle forze dell’ordine.